Da cosa è composto il sangue?

Il sangue umano è un tessuto formato da una parte liquida, il plasma e da elementi figurati costituiti da globuli rossi, globuli bianchi e piastrine.
Il sangue circola all'interno dei vasi sanguigni, è di colore rosso vivo se arterioso o rosso cupo se venoso.

Il plasma

Il plasma è un liquido di colore giallo presente nel sangue per il 55%. E' formato per il 90% da acqua dove sono disciolte sostanze organiche (9%) e sostanze inorganiche (1%).
Nella parte organica sono presenti le proteine plasmatiche:
albumine, globuline e il fibrinogeno.
Albumine: vengono prodotte dal fegato. Trattengono l'acqua plasmatica nei vasi sanguigni. Nel plasma umano sono presenti per circa 50 grammi ogni litro di plasma.
Globuline: di queste fanno parte le gammaglobuline che sono anticorpi utili a proteggere l'organismo umano da diverse infezioni.
Fibrinogeno: partecipa alla coagulazione del sangue. Il plasma privo di questa proteina è detto siero.

Globuli rossi

Sono detti anche eritrociti. Sono presenti per circa 5 milioni ogni millimetro cubo di sangue.
Contengono l'emoglobina che conferisce al sangue il colore rosso e che consente all'eritrocita di trasportare l'ossigeno dagli alveoli polmonari ai tessuti e, in parte, l'anidride carbonica dai tessuti agli alveoli polmonari.
I globuli rossi hanno la forma di un disco biconcavo che assicura una maggiore superficie atta a favorire gli scambi gassosi.

Globuli bianchi

Sono detti anche leucociti. La loro concentrazione in un millimetro cubo di sangue varia da 5000 a 9000.
Le loro funzioni sono tutte legate ai meccanismi di difesa dell'organismo. Un loro aumento può indicare un processo infettivo in atto.
Un tipo di globuli bianchi detti granulociti sono in grado di attraversare le pareti dei vasi sanguigni per combattere l'attacco di batteri o altre sostanze estranee.
Un altro tipo sono i linfociti che entrano nel processo di formazione degli anticorpi utili per combattere i germi eventualmente penetrati nell'organismo.

Piastrine

Sono i più piccoli elementi del sangue. La loro concentrazione può variare da 150-350000 in un millimetro cubo di sangue.
Hanno la capacità di unirsi tra di loro e di produrre la tromboplastina, sostanza in grado di avviare la coagulazione del sangue utile per riparare le lacerazioni dei piccoli vasi sanguigni.

Leggi le altre faq

DOCUMENTI PERSONALI DA ESIBIRE OBBLIGATORIAMENTE ALLA DONAZIONE
Viste le nuove disposizioni procedurali introdotte nella fase di accoglienza e di accettazione dei Donatori in sede di donazione dobbiamo obbligatoriamente richiedere l'esibizione del TESSERINO SANITARIO in c
Si può guidare dopo la donazione?
Sì, senza problemi, ovviamente a condizione di sentirsi bene.
Quali sono i tempi di ripresa dell'organismo?
Rispetto al volume totale di sangue presente nell'organismo la quantità di sangue prelevato è talmente minima che la sua perdita viene rapidamente compensata.
Quanto dura una donazione di sangue?
La donazione vera e propria dura solo dieci minuti circa. Bisogna calcolare anche altri 10 minuti di riposo sul lettino per evitare spiacevoli reazioni avverse.
450 ml di sangue, non sono troppi?
Un adulto dispone di quattro/sei litri di sangue, a seconda del peso.
Perché occorre ogni volta compilare un questionario?
Il questionario e le domande complementari poste oralmente dal personale medico sono necessari per appurare qual è lo stato di salute del donatore.
Gli sportivi di alto livello possono donare?
In via di massima si raccomanda di rinunciare ad attività sportive di alto livello (compresa l'immersione) per uno o due giorni dopo il prelievo.
Perché non si può donare sangue prima dei 18 anni?
Bisogna avere la maggiore età in quanto, dal profilo giuridico, la donazione di sangue è un intervento medico.
La donazione di sangue comporta un rischio per la salute?
No.
Donare è doloroso?
No. Donare sangue è una cosa totalmente diversa rispetto a ciò che molti si immaginano.
Vengo informato sull'esito dell'esame del sangue ?
Ogni anno, o comunque per donazioni distanti più di un anno l'una dall'altra, al donatore verrà inviato a casa l'esito dell'esame del sangue.
Cosa avviene del sangue che ho donato?
Ogni prelievo di sangue viene innanzitutto sottoposto ad accurate analisi di laboratorio.